Macchie scure delle ascelle: ecco tutte le cause e i rimedi

giovannaceleschi.jpg

La presenza di macchie scure sulle ascelle è un problema di cui si parla poco, ma che può creare molto imbarazzo.

Per questo, molte persone non sanno che può essere migliorato o del tutto risolto: spesso chi si sente a disagio per questo tipo di inestetismo tace, pensando di doverci convivere, ma compromettendo poco a poco la qualità della propria vita.

Magari ti sei accorta della presenza di macchie scure sulle ascelle per caso, guardandoti allo specchio, e lì per lì non ci hai dato molto peso.  

Con il passare del tempo, però, hai iniziato a renderti conto che questo cambiamento della tua pelle è diventato sempre più un limite per te: al mare fai attenzione a non alzare le braccia, in piscina o in palestra ti senti a disagio, non indossi più top senza maniche nemmeno in piena estate.

La buona notizia è che non sei sola: si tratta di un inestetismo che colpisce moltissime persone e sul quale si può intervenire.

Conoscendone le cause puoi innanzitutto prevenirlo, fermarne il peggioramento e intervenire con rimedi specifici, effettuando lo sbiancamento di parti intime come le ascelle o anche altre zone delicate del corpo come quelle inguinali.

Schermata 2018-11-07 alle 11.03.50.png

5 cause per le macchie scure sotto le ascelle

Esposizione al sole

Normalmente non ci si fa più di tanto caso, perché siamo portate a pensare che le ascelle non siano mai esposte al sole.

In realtà, se sei tra coloro che amano prendere la tintarella in estate, può capitare che la pelle delle tue ascelle resti esposta al sole senza che tu lo noti.

La pelle delle ascelle, così come quella delle parti intime, è molto delicata, pertanto l’esposizione ai raggi solari senza protezione può provocare la formazione di macchie, aloni o un generale scurimento della zona.

Prevenzione e rimedi

Quando prendi il sole, ricordati di mettere la crema solare con un livello di protezione adeguato alle caratteristiche della tua pelle anche sulle ascelle e sulla zona inguinale esposta.

Evita prodotti molto profumati, poiché possono risultare aggressivi, ed evita di esporre le ascelle al sole subito dopo la depilazione: in quel momento la pelle è già irritata e dunque più propensa a subire danni causati dai raggi UV.

Vestiti molto aderenti

Potresti ormai non farci nemmeno più caso, ma se sei abituata a indossare abiti molto aderenti sotto le ascelle, corri il rischio che il continuo sfregamento provochi irritazioni, scurimento della pelle e la comparsa di inestetiche macchie e aloni.

Prevenzione e rimedi

Cerca di indossare il più possibile abiti ariosi sotto le ascelle, che lascino alla pelle sufficiente agio per traspirare correttamente, limitando gli sfregamenti. Fai attenzione soprattutto in estate, quando il caldo e il sudore rendono la pelle più sensibile.

Deodoranti profumati e antitraspiranti

Utilizzati tutti i giorni, sono una delle principali cause della formazione delle macchie scure delle ascelle e della comparsa di aloni.

Prevenzione e rimedi

Per la tua igiene quotidiana, prediligi deodoranti non aggressivi con la pelle e, prima di utilizzarli, prova ad applicare un pochino di bicarbonato di sodio sulle ascelle: sarà utile a limitare l’azione aggressiva del deodorante e a prevenire la comparsa degli inestetismi.

I consigli della Giò!
I deodoranti molto profumati e antitraspiranti possono risultare irritanti, soprattutto sui soggetti più sensibili. Non utilizzare deodoranti che contengono sali d’alluminio o deodoranti spray che contengono profumo.
Schermata 2018-11-07 alle 11.00.45.png

Cause “naturali”: accumulo di cellule morte

A volte le macchie scure sotto le ascelle possono comparire anche per ragioni naturali, senza che vi siano irritazioni o senza che si ricorra a sostanze aggressive o abitudini inadeguate. In questi casi, le cellule epiteliali morte si accumulano sotto le ascelle e provocano la presenza di aloni scuri. Anche a questa evenienza, però, puoi rimediare!

Prevenzione e rimedi

Con regolari trattamenti esfolianti, puoi rimuovere le cellule morte e, con esse, le macchie scure. Dal momento che è probabile che tendano a riformarsi, è consigliabile effettuare il trattamento esfoliante con regolarità usando trattamenti e prodotti compatibili con le proprie caratteristiche.

I consigli della Giò!
Quando ti fai la doccia puoi provare ad utilizzare del succo di limone, da strofinare nella zona interessata, lasciandolo un po’ in posa prima di risciacquare. A seguire puoi applicare un siero schiarente whitening.

Depilazione con la lametta

A volte il problema delle macchie scure è soltanto apparente! L’effetto può essere dato dai follicoli che rimangono visibili dopo aver tagliato i peli delle ascelle, creando un inestetico alone scuro. Questo inestetismo si nota di più in chi ha i peli naturalmente di colore scuro.

Prevenzione e rimedi

Per evitare questo tipo di aloni, è necessario cambiare metodo di depilazione o epilazione. Dal momento che le ascelle (e, a maggior ragione, le parti intime) sono zone particolarmente delicate, ti consigliamo di consultarti con le nostre Beauty Trainer nei nostri centri di Lugano o Cadorago: sapranno indicarti le modalità di epilazione o depilazione più adatte al tuo tipo di pelle.

Sbiancamento delle ascelle e delle parti intime

Se il problema è già evidente, la prevenzione serve a poco: è necessario intervenire con prodotti ad hoc per riportare la pelle al suo colore naturale.

Nei nostri saloni trovi creme sbiancanti per trattamenti naturali rispettose delle caratteristiche della pelle a base di centella asiatica, Vitamina C, creatinina, estratti di uva ursina, di cappero, zedoaria e liquirizia.

Vieni a trovarci e scopri il rimedio perfetto per te!