Quanto sono dannosi i siliconi presenti nei prodotti per capelli?

la_gio.png

Si sente parlare spesso dei siliconi presenti nei prodotti per la cura dei capelli come di qualcosa di inutile o perfino dannoso: ma allora perché sono così tanto diffusi e utilizzati?

I prodotti che usi ogni giorno per rendere i tuoi capelli più brillanti, voluminosi e vitali ti stanno davvero aiutando o stanno in realtà danneggiando la tua chioma?

Per capire se utilizzare prodotti contenenti siliconi oppure se evitarli a tutti i costi, è importante scoprire cosa sono, se si equivalgono tutti e che tipo di azione svolgono sui tuoi capelli.


Cosa sono i siliconi

I siliconi sono polimeri inorganici ottenuti in laboratorio dalla combinazione di sostanze petrolifere e silicio. Negli shampoo e in molti altri prodotti per capelli vengono solitamente usati in quanto idrorepellenti, antistatici e resistenti alle alte temperature.

Queste caratteristiche li rendono adatti a ottenere effetti duraturi sui capelli.

I siliconi aiutano a lisciare le scaglie dei capelli, rendendoli più facili da districare e più lucenti.

Contribuiscono, inoltre, a ridurre la percezione delle doppie punte, che diventano meno evidenti grazie al loro utilizzo.

Gli effetti visibili sui capelli sono:

  • più lucentezza

  • più morbidezza

  • assenza di doppie punte

  • facilità nel districarli

  • eliminazione dell’effetto elettrico.

Parliamo di ridurre la percezione perché queste sostanze hanno un effetto che possiamo considerare estetico, ma non curativo.

siliconi1.png

I siliconi mascherano le doppie punte e le cuticole danneggiate creando un effetto di laminazione, come se si stendesse un velo di cera sopra ai capelli.

In questo modo, però, essi impediscono ad altri prodotti di penetrare in profondità: i capelli appaiono quindi lucenti, setosi e senza doppie punte, ma il loro stato di salute non migliora.

Smettendo di usare prodotti contenenti siliconi, infatti, dopo poco tempo i capelli tornano ad apparire crespi e sfibrati.

I siliconi sono tutti uguali?

Quando devi decidere quali prodotti per capelli acquistare, considera che non tutti i siliconi sono uguali. Alcuni sono volatili, traspiranti e non lasciano residui.

Sono usati per isolare i capelli e si trovano soprattutto nei termoprotettori.

Le gomme siliconiche sono più pesanti e vengono solitamente usate per contrastare l’effetto elettrostatico.

Altri siliconi non evaporano, sono molto untuosi e non traspiranti.

Quest’ultima categoria, in particolare, crea l’effetto build-up: applicazione dopo applicazione, si forma una lamina impermeabilizzante che avvolge il capello e rende impossibile sia l’idratazione, sia la penetrazione di qualsiasi altra sostanza nutriente.

Giorno dopo giorno, i capelli appaiono sempre meno vitali e sempre più appesantiti.

I consigli della Giò!

“Non tutti i siliconi hanno lo stesso effetto sui capelli e il loro uso non è sempre da condannare. I siliconi idrosolubili possono essere lavati via facilmente e il loro effetto impermeabilizzante non dura a lungo, quindi permettono ad altre sostanze curative di agire con efficacia.

Meglio evitare del tutto, invece, i siliconi non idrosolubili”.

Prodotti per capelli con siliconi: quando usarli e quando evitarli

Anche se i siliconi offrono un beneficio puramente estetico, ci sono casi in cui il loro utilizzo risulta utile.

Consideriamo, ad esempio, chi deve domare una chioma molto riccia, con capelli grossi e secchi: i siliconi aiutano a proteggere i capelli dall’umidità, riducendo l’effetto crespo e donando morbidezza.

siliconi2.png

In questo caso rinunciare ai siliconi significa ritrovarsi con una chioma ingestibile!

Se i tuoi capelli sono lisci e sottili, invece, e tendono a spezzarsi con facilità, evita i siliconi: contribuirebbero a indebolirli ulteriormente e ben presto diventerebbe sempre più difficile farli apparire belli e sani.

I consigli della Giò!

“I siliconi non idrosolubili compattano il capello, ma non lo idratano, anzi soffocano la fibra capillare. Al loro posto si possono usare oli pregiati dall’effetto nutritivo: olio di pistacchio, olio puro di Argan, acido ialuronico o Vitamina E”.

Prima di demonizzare l’uso di ogni tipo di silicone, è importante riconoscere le caratteristiche dei tuoi capelli e capire di cosa hanno bisogno: solo in questo modo puoi individuare i prodotti adatti a farli apparire al meglio e a preservarne anche lo stato di salute.

Nei nostri saloni di Lugano e Cadorago, le Beauty Trainer e le parrucchiere Êtrebel sono a tua disposizione per aiutarti a individuare i prodotti perfetti per i tuoi capelli, rendendoli giorno dopo giorno sempre più belli e sani.

Vieni a trovarci e scopri tutte le soluzioni per sentirti sempre al meglio!

Infine non dimenticarti di iscriverti alla newsletter per ricevere una super sorpresa in omaggio!